histofreezer

Histofreezer è un sistema composto da una bombola spray contenente liquido refrigerante per crioterapia.

La crioterapia o “cura con il freddo”è una terapia antichissima, recentemente riscoperta da medici e ricercatori per le sue proprietà curative nella risoluzione di problematiche dermatologiche e mediche.

Questa terapia è utile nel trattare lievi disturbi quali contusioni, traumi muscolari e febbre o ancora veruche, acne e melanomi, come alternativa efficace alle tecniche mediche più tradizionali quali quelle chirurgiche.

Histofreezer è un sistema innovativo, facilmente trasportabile, mediante il quale è possibile trattare con un liquido refrigerante la parte lesa attraverso un comodo applicatore, ed è efficace in soli 15-40 secondi.

Il liquido utilizzato è una particolare soluzione di etere dimetilico, propano e isobutano che provoca il congelamento della zona trattata e il successivo distacco dell’epidermide dai tessuti cutanei sottostanti.

In questo modo è estremamente limitato il danno dei tessuti sani con conseguente minimizzazione di antiestetiche depigmentazioni e cicatrici oltre che una riduzione dei tempi di recupero dall’intervento.

L’applicazione di Histofreezer, grazie alla pratica bombola spray, è molto semplice: dopo aver inserito il beccuccio nel foro della bomboletta, occorre premere il pulsante fino a che sulla punta non compaiono alcune gocce di gas liquido.

E’ necessario attendere 15 secondi per l’evaporazione del gas e il raffreddamento a -55°. A questo punto non resta che appoggiare la punta sulla zona da trattare per 15 fino ad un massimo di 40 secondi a seconda della tipologia della lesione.

Numerosi studi clinici dimostrano che Histofreezer è un sistema molto efficace al pari delle terapie con azoto liquido, ma al tempo stesso il costo di un trattamento individuale con Histofreezer risulta essere molto ridotto rispetto alle soluzioni alternative.

Histofreezer adesso è ancora più conveniente! Risparmia il 35% acquistandolo sul nostro shop online.

Promozione valida fino all’11 aprile 2014.