CPM Kinetec

CPM Kinetec

Prima Advance, attrezzatura Kinetec CPM, effettua la mobilizzazione del ginocchio e dell’anca tramite movimento di flesso estensione.

La terapia di mobilizzazione con CPM serve anzitutto per un recupero precoce e senza dolore della mobilità delle articolazioni favorendo una rapida guarigione.
Favorisce quindi un rapido ritorno alle funzionalità delle articolazioni prevenendone la rigidità e stimolando la circolazione, sia linfatica che sanguigna, diminuendo così il rischio di trombosi ed emboli.

Il suo utilizzo è indicato: dopo distorsioni o contusioni, dopo fratture o interventi chirurgici, in caso di artroplastiche, artrolisi dell’anca, trattamento post infiammatorio dell’articolazione, ecc. sotto comunque esplicita prescrizione medica.

Prima Advance ha la caratteristica di avere i comandi di funzione posti sull’unità di modo da consentire all’operatore di impostare i parametri di funzionamento base: controllo della flessione e dell’estensione, tempo di pausa e velocità di scorrimento.

Su CPM Prima Advance è possibile impostare:
• un angolo di flessione/estensione da -5° a 115° nominali;
• una velocità di movimento da 40° a 145° al minuto;
• un carico in flessione da 22 a 41 Kg;
• un carico in estensione da 11 a 18 Kg;
• regolazione altezza in base al paziente da 145 a 195 cm;

Prima Advance ha inoltre in dotazione un sistema di sicurezza per il blocco immediato del movimento in caso di bisogno con il ritorno in posizione neutra dell’arto.

Lungo 94 cm e largo 33, pesa solamente 11,8 Kg ed ha un livello di rumorosità di 37 dB.
Pratico, sicuro e semplice da utilizzare.