IL BLOG di CFS Prodotti Medicali

L'innovazione medicale dal 1996 al Tuo servizio! Visita www.cfs.it

Category: Aspiratori Chirurgici

Aspiratore chirurgico NEW ASKIR 30

30 litri minuto – 1 vaso da 1 litro

Il dispositivo di raccolta fluidi è uno strumento elettrico usato in ambito ospedaliero e domiciliare per aspirare i liquidi corporei che potrebbero ostruire gli orifizi del paziente.
L’ aspiratore chirurgico elettrico NEW ASKIR 30 è un’ottimo macchinario per l’aspirazione nasale, orale e tracheale nell’adulto o nel bambino dei liquidi corporei come ad esempio muco, catarro e sangue.
NEW ASKIR 30 è un aspiratore ad alimentazione elettrica 230V ~ / 50Hz progettato per offrire facilità di trasporto ed un impiego non continuo. L’aspiratore chirurgico è  utilizzato per rimuovere il sangue fuoriuscito durante le operazioni, in modo da permettere ai medici di vedere chiaramente l’area di lavoro. Inoltre, il NEW ASKIR 30, può essere usato anche nel primo soccorso, in particolare dagli equipaggi delle ambulanze, per rimuovere sangue, saliva o vomito che, rendono difficile la respirazione del paziente.
Costruito con corpo in materiale plastico ad elevato isolamento termico ed elettrico in conformità alle normative di sicurezza europee, l’aspiratore viene fornito con vaso aspirazione completo in policarbonato sterilizzabile,
con valvola di troppo pieno ed è dotato di regolatore di aspirazione e vuotometro posti sul pannello frontale.
Grazie alle caratteristiche e alle prestazioni di cui è dotato, l’ aspiratore di secreti NEW ASKIR 30 risulta particolarmente adatto per l’uso in corsia ospedaliera, per applicazioni di piccola chirurgia e trattamenti post – operatori a domicilio.

Il principio del  NEW ASKIR 30 è lo stesso di un comune aspiratore: un motore crea una pressione negativa all’interno di un contenitore a cui è collegato un tubo in gomma. All’estremo del tubo deve essere applicata una cannula sterile da scartare e utilizzare nel momento del bisogno.

Caratteristiche tecniche:
Alimentazione: 230 V / 50 Hz
Potenza assorbita: 107 VA
Fusibile: 1 x 1.6 A 250V
ISO 10079-1: High Vacuum/Low Flow
Aspirazione Max: -0.80 Bar
Flusso d’aria libero: 30 l/min
Funzionamento: 120 On / 60 Off (a 35°C e 110% tensione di funzionamento)
Peso: 3.6 Kg
Dimensioni: 350 x 210 (h) x 180 mm
Apparecchio di classe II (doppio isolamento di sicurezza)
Apparecchio di tipo B (Apparecchio avente uno specifico grado di protezione contro i pericoli elettrici).
Norme Applicabili
Standard di sicurezza elettrica EN 60601-1
Compatibilità Elettromagnetica EN 60601-1-2
Requisiti sicurezza per aspiratori azionati elettricamente UNI EN ISO 10079-1
L’apparecchio è un dispositivo medico di classe IIa secondo la Direttiva 93/42/CEE “Dispositivi Medici”

In dotazione:
Set tubi 6×10 mm
Connettore per sonde
Sonda d’aspirazione CH2O
Filtro Antibatterico
Vaso di aspirazione 1000cc autoclavabile

Con il NEW ASKIR 30 è’ possibile utilizzare le sacche monouso FLOVAC con l’apposito contenitore (opzionali).

Accessori non in dotazione:

– Sacca monouso 2 lt. FLOVAC da utilizzarsi esclusivamente con il contenitore cod. EM0003588
– Vaso 2 lt per sacche monouso FLOVAC
da utilizzarsi esclusivamente con le sacche cod. EM0003589

Ricambi

– Raccordo Aspiratore/Sonda per aspirazione FINGERTIP sterile
– Sonda per aspirazione
-Tubo silicone lato paziente (1 metro) Diametro interno x diametro esterno: 9×15 mm Spessore in mm: 3 mm
-Filtro antibatterico monouso

Articoli simili

– Aspiratore Chirurgico NEW ASKIR 20  16 litri minuto – 1 vaso da 1 litro

L’aspiratore elettrico chirurgico NEW ASKIR 30 è in offerta sul nostro shop online: se la acquisti entro il 27 giugno 2014 risparmi il 48%!

Aspiratore Emergency V7 Plus

Aspiratore Emergency V7 Plus Hersill

Aspiratore Emergency V7 Plus Hersill

L’aspiratore chirurgico Emergency V7 Plus di Hersill è stato progettato specificatamente per l’utilizzo in emergenza e durante il trasporto.

E’ comunemente utilizzato per rimuovere secrezioni, sangue o vomito dal tratto respiratorio superiore del paziente. Piccolo e maneggevole, pesa solamente 4,2 Kg ed ha le seguenti dimensioni: 460x210x290 mm. Ha una potenza di 85 W ed aspira circa 30 litri al minuto con un vuoto di 84 KPa – 630 mm Hg.

Può essere alimentato tramite una normale rete elettrica o grazie al cavo di collegamento a veicoli da 12 Volt. E’ dotato inoltre di una batteria con una autonomia di circa 85 minuti.
Ha un interruttore aperto/chiuso che permette di azionare l’aspirazione, un indicatore del vuoto ed una manopola che permette di regolare il flusso di aspirazione di modo da poter essere utilizzato sia su pazienti adulti, che pediatrici, che neonatali.

Dotato di vaso di raccolta secreti autoclavabile da 1 litro, di filtro antibatterico e di tubo di aspirazione.
Lo stesso modello di aspiratore è anche previsto con:
•    Vaso per sacca monouso tipo ABBOTT;
•    Supporto d’ancoraggio  con ricarica a tenuta a 10 g;
•    Sia il vaso per sacca monouso tipo ABBOTT, sia il supporto d’ancoraggio con ricarica a tenuta a 10 g;
Trovi ora tutti i modelli della gamma in sconto di oltre il 30%!

E’ possibile inoltre acquistare separatamente:
la borsa per il trasporto dell’aspiratore Emergency V7 Plus (fino al 30 agosto in omaggio sul modello con vaso per sacca monouso e supporto d’ancoraggio), le sacche monouso ABBOTT con filtro, le sonde per aspirazione di diverse misure, vasi da aspirazione o filtri antibatterici di ricambio.

Attrezzature e materiale per Ambulanze, Operatori e Volontari 118

Materiale per ambulanze e pronto soccorso

Materiale per ambulanze e pronto soccorso

Il catalogo CFS è da tutti conosciuto per l’ampia scelta di articoli sanitari di elevata qualità e sempre disponibili.
Tra gli svariati articoli necessari in campo medico, CFS riserva una particolare attenzione a tutte le attrezzature e materiali necessari per il pronto soccorso: sia per quanto riguarda le attrezzature e gli ausili per la medicazione, sia per quanto riguarda gli apparecchi diagnostici che per gli articoli da trasporto.

Un catalogo completo di tutto il necessario per il primo soccorso, sempre disponibile ed acquistabile con pochi clic.

In particolare per quanto riguarda gli apparecchi necessari per le ambulanze, segnaliamo:

  • defibrillatori ed accessori per defibrillazione (piastre, batterie, cavi, stampanti, borse da trasporto, ecc.);
  • ventilatori polmonari portatili
  • aspiratori professionali portatili
  • apparecchi diagnostici (saturimetri, monitor multiparametrici, capnografi)
  • articoli da trasporto: sedie portantine, carrelli per emergenza e barelle (autocaricanti, a cucchiaio, a basket, pieghevoli)
  • ossigenoterapia: bombole, riduttori e materiale consumabile.

Per quanto riguarda le attrezzature e gli ausili indispensabili agli operatori di pronto soccorso, evidenziamo:

  • Maschere e palloni di ventilazione
  • Laringoscopi e Kit completi per la rianimazione comprensivi di: apribocca, tiralingua, canule, maschere, palloni, ossigeno.
  • Immobilizzatori: collari, materassi, spinali, steccobende, berelle.
  • Zaini e Borse di svariate dimensioni, anche complete di materiale.
  • Materiali di consumo: set reimpianto, teli, lenzuoli, coperte, ghiaccio, forbici, ecc.

Non possono infine mancare i manichini per corsi di insegnamento al pronto soccorso indispensabili per formare ed aggiornare operatori professionali e volontari del 118 alle emergenze.

Accessori per aspiratore chirurgico

Accessori per aspiratori chirurgici
Accessori per aspiratori chirurgici

L’aspiratore chirurgico, che sia questo manuale, ad alimentazione elettrica o professionale necessita di una serie di accessori per il suo utilizzo.

Questi accessori vengono consumati con l’utilizzo e per questo devono essere sostituiti regolarmente. Parliamo in particolare di:

  • Sacca monouso per la raccolta dei secreti da inserire all’interno del vaso dell’aspiratore per fare in modo che questo non si sporchi od usuri. Utilizzata principalmente per non avere problemi di pulizia e sterilità del macchinario.  Chiaramente esistono modelli ad un litro o modelli a due litri a seconda della capacità del vaso dell’aspirazione che abbiamo in utilizzo.
  • Filtro antibatterico monouso: va posizionato, grazie un raccordo in gomma, tra il vaso contenente i secreti ed il motore dell’aspiratore in modo da evitare che qualsiasi liquido possa raggiungere l’aspiratore sia per motivi di sterilità sia di vero e proprio funzionamento del motore dell’aspiratore.
  • Tubo in silicone lato paziente: da collegare alla sacca per la raccolta dei secreti ed alla sonda per aspirazione. Della lunghezza di un metro è adatto per la sterilizzazione in autoclave e a raggi gamma. Antiaderente, evita incrostazioni e coegulazioni.
  • Raccordo aspiratore/sonda: necessario per il collegamento tra il tubo in silicone ed il sondino per l’aspirazione.
  • Sonda per aspirazione: monouso e sterile. Lunghezza cm 50; Disponibili diverse misure di diametro del sondino identificabili con le sigle CH10,CH12, CH14, CH16, CH18, CH20. La misura del sondino dipende dalle dimensioni del paziente. Il più piccolo, adatto anche a bambini è il CH10, il più grande è il CH20.

Aspiratori chirurgici portatili: offerte e promozioni

Aspiratori Chirurgici

Aspiratori Chirurgici

La nuova gamma di aspiratori chirurgici del catalogo CFS è compatta ed affidabile. Ogni aspiratore del nostro catalogo è indicato per aspiarazione nasale, orale e tracheale di liquidi corporei come muco, catarro o sangue, sia negli adulti che nei bambini.

I prodotti presenti nel nostro catalogo comprendono sia aspiratori manuali, sia aspiratori elettrici nei quali è possibile regolare l’intensità di aspirazione attraverso un vuotometro, sia aspiratori via via più professionali per un utilizzo durante un trasporto o in ambulanza, che aspiratori ultra professionali per un utilizzo pressoché continuo, dalla potenza di 90 litri al minuto e dotati di ben due vasi da 2 o 4 litri ognuno.

L’aspiratore chirurgico manuale ASPIVAC è particolarmente adatto come aspiratore di emergenza e progettato per offrire facilità di trasporto ed impiego manuale, non necessita di corrente elettrica. Fornito di un vaso da 0,4 litri autoclavabile e filtro antibatterico idrofobico, ha una aspirazione massima di 0,4 bar.

L’aspiratore chirurgico ad alimentazione elettrica NEW ASPIRET è progettato per offrire facilità di trasporto, ma un impiego non continuativo: ogni 20 minuti di utilizzo deve essere fatto riposare 40 minuti. Ha una portata di 15 litri al minuto ed un vaso sterilizzabile da 1 litro con valvola di troppo pieno, una aspirazione massima di 0,75 bar. Dotato sul pannello frontale di regolatore di aspirazione e vuotometro.

Per salire via via ad aspiratori sempre più potenti come ad esempio l’aspiratore chirurgico NEW ASKIR 20 che ha una portata di 16 litri al minuto, una aspirazione massima di -0,75 bar, ed ogni 30 minuti di utilizzo deve essere lasciato riposare altri 30 minuti. Oppure l’aspiratore chirurgico NEW ASKIR 30 che ha un flusso di aria libero di 30 litri al minuto, una aspirazione massima di -0,80 bar, ed ogni 120 minuti di funzionamento deve essere fatto riposare 60 minuti.

Quindi agli aspiratori chirurgici della serie Emergency V7 Plus progettati per l’utilizzo in ambulanza o comunque durante un trasporto. Questa serie di aspiratori è infatti dotata di cavo per il collegamento ai 12 Volt del veicolo, pur avendo una autonomia di batteria molto elevata: 85 minuti. Hanno una portata di 30 litri al minuto ed una aspirazione massima di -0,90 bar. Della stessa serie esiste il medesimo aspiratore dotato però di vaso per sacco monouso tipo ABBOTT, un modello dotato di vaso autoclavabile da 1 litro e supporto d’ancoraggio con ricarica a tenuta a 10g, un modello sia con vaso per sacca monouso tipo ABBOTT sia con supporto d’ancoraggio con ricarica a tenuta a 10g (vedi modello completo).

Infine ci sono gli aspiratori chirurgici professionali per un utilizzo pressoché continuo: ASPIMED 3.4. Particolarmente potenti grazie al gruppo di aspirazione rotativo Thomas a pistone a 90 litri al minuto certificata per oltre 10.000 ore di funzionamento continuo. L’aspirazione è sempre regolabile grazie ad una manopola posta sul fronte dell’aspiratore. Dotato di due vasi da due litri, oppure di due vasi da quattro litri ognuno, con valvola di troppo pieno garantiscono una lunga autonomia di funzionamento. Facilmente spostabile grazie alle quattro ruote antistatiche di grandi dimensioni ed alla maniglia ad altezza ergonomica.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén